Discussione:
Inchiesta: con che frequenza pulite il sensore(polvere)
(troppo vecchio per rispondere)
fab
2005-05-16 08:42:05 UTC
Permalink
I partecipanti all'inchiesta devono rispondere alle seguenti domande:
1) ogni quanto tempo devono pulire il sensore.
2) metodologia, materiale usato e fonti di approvvigionamento.
3) la ritenete una manovra facile da fare anche in casa o da far fare al
centro di assistenza.
4) coloro che sono passati da 300d a 20d (canon) hanno notato una
differenza (peggioramento o miglioramento nella necessita di pulitura).
Grazie per la collaborazione.
fabrizio
AstroManu
2005-05-16 08:52:21 UTC
Permalink
Post by fab
1) ogni quanto tempo devono pulire il sensore.
Quando vedo più di qche macchia nera.. in genere accade circa 1 volta ogni
2 mesi
Post by fab
2) metodologia, materiale usato e fonti di approvvigionamento.
Alcol isopropilico farmaceutico, coton-fioc rivestito di carta in
microfibra acquistata al supermercato.
Post by fab
3) la ritenete una manovra facile da fare anche in casa o da far fare al
centro di assistenza.
In casa, ci vuole una mezz'oretta ma i risultati sono perfetti.
Post by fab
4) coloro che sono passati da 300d a 20d (canon) hanno notato una
differenza (peggioramento o miglioramento nella necessita di pulitura).
Da Nikon a Canon, interessa? Era più facile nella nikon in quando il
pozzetto del CCD era molto più ampio rispetto al CCD. Il CMOS della 20D
invece occupa quasi completamente la larghezza dello spazio disponibile,
lavorando col coton-fioc al limite con le pareti del pozzetto.
Post by fab
Grazie per la collaborazione.
Figurati..

CIAO
--
Manuele
www.astromanu.it

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Gennaro
2005-05-16 09:32:14 UTC
Permalink
Post by fab
2) metodologia, materiale usato e fonti di approvvigionamento.
Alcol isopropilico farmaceutico, .
Alcool isopropilico va bene, comprato per la pulizia ugelli stampanti.
coton-fioc rivestito di carta in microfibra acquistata al supermercato
ma sono dei coton-fioc già preparati con questa carta? Me lo descrivi?

Grazie
AstroManu
2005-05-16 09:45:13 UTC
Permalink
Post by Gennaro
coton-fioc rivestito di carta in microfibra acquistata al supermercato
ma sono dei coton-fioc già preparati con questa carta? Me lo descrivi?
Compro carta e coton-fioc distinti. Non ho mai visto conton-fioc in carta.
Prendo un pezzetto di carta, la piego fino ad avere una punta lineare di
circa mezzo centimetro e a forma di "sacchetto", e la fisso in testa al
coton-fioc con un pezzetto di nastro sul suo bastoncino. Non sarà elegante
ma funziona.

Ho notato che il meglio lo si ottiene alle prime passate, dopo 6-7 volte
che lo usi tende a lasciare degli aloni che vengono cmq rimossi subito
ripassando con un nuovo bastoncino.

Le cose a cui sto attento sono:
- Non esagerare con la quantità di alcol, che potrebbe correre all'interno
della camera magari portandosi fra vetrino da pulire e effettivo vetro del
sensore (probabilità remota)
- non premere troppo per non strisciare il vetro
- al livello batteria perché non mi si chiuda di colpo la tendina
(sarebbero caxxi!)

CIAO
--
Manuele
www.astromanu.it

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Bernardo Rossi
2005-05-16 08:53:05 UTC
Permalink
Post by fab
1) ogni quanto tempo devono pulire il sensore.
Mai fatto
Post by fab
3) la ritenete una manovra facile da fare anche in casa o da far fare al
centro di assistenza.
Mi sa che per farlo bisogna smontare tutta la fotocamera, ho una
compatta pentax.
Post by fab
4) coloro che sono passati da 300d a 20d (canon) hanno notato una
differenza (peggioramento o miglioramento nella necessita di pulitura).
Forse se specificavi prima che il discorso vale solo per le reflex,
era piu' chiaro.
--
Fotografia digitale e faidate
http://xoomer.virgilio.it/berrossi
<<..:: SynergiA ::..>>
2005-05-16 09:37:33 UTC
Permalink
Mentre il suo unico neurone soffriva di una crisi di coscienza "Bernardo
Post by Bernardo Rossi
Forse se specificavi prima che il discorso vale solo per le reflex,
era piu' chiaro.
Forse se leggevi tutto prima di scrivere risparmiavi un post inutile.. come
il mio dal tronde.
--
"le vie del signore sono infinite" (IL PRETE)
"...e quelle dei campi anche.." (MIO NONNO)
Gianfranco
2005-05-16 12:19:56 UTC
Permalink
Post by <<..:: SynergiA ::..>>
come
il mio dal tronde.
Dal che?
<<..:: SynergiA ::..>>
2005-05-16 13:56:54 UTC
Permalink
Mentre il suo unico neurone soffriva di una crisi di coscienza "Gianfranco"
Post by Gianfranco
Dal che?
Dicesi "errore ortografico" :-))
--
"le vie del signore sono infinite" (IL PRETE)
"...e quelle dei campi anche.." (MIO NONNO)
Gianfranco
2005-05-21 13:01:48 UTC
Permalink
Post by <<..:: SynergiA ::..>>
Post by Gianfranco
Dal che?
Dicesi "errore ortografico" :-))
ah!... :-)
Nuke Duke
2005-05-16 15:08:38 UTC
Permalink
Ciao "<<..:: SynergiA ::..>>"
Post by <<..:: SynergiA ::..>>
Forse se leggevi tutto prima di scrivere risparmiavi un post inutile.. come
il mio dal tronde.
Sono un po' scarso in geografia:
dove si trova Tronde?

:O)
Nuke.
<<..:: SynergiA ::..>>
2005-05-16 15:39:00 UTC
Permalink
Mentre il suo unico neurone soffriva di una crisi di coscienza "Nuke Duke"
Post by Nuke Duke
dove si trova Tronde?
:O)
PRRRRRRRR......

Arrivi in ritardo (o piu probabilmente non hai letto quella di Gianfranco).

:-))))))))
--
"le vie del signore sono infinite" (IL PRETE)
"...e quelle dei campi anche.." (MIO NONNO)
Nuke Duke
2005-05-16 16:22:23 UTC
Permalink
"<<..:: SynergiA ::..>>"
Post by <<..:: SynergiA ::..>>
Arrivi in ritardo (o piu probabilmente non hai letto quella di
Gianfranco).
La mia era più simpatica, e poi:
meglio tardi che mai.

:O)
Nuke.
rikypowder_47
2005-05-22 13:27:15 UTC
Permalink
Post by Nuke Duke
Post by <<..:: SynergiA ::..>>
Arrivi in ritardo (o piu probabilmente non hai letto quella di Gianfranco).
meglio tardi che mai.
ROTFL........

era un ... compendio ........

***** Rikypowder_47 ****

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Nuke Duke
2005-05-23 17:23:53 UTC
Permalink
"rikypowder_47"
Post by rikypowder_47
era un ... compendio ........
Traduci, per la pubblica utilità e per favore,
il termine "compendio".

:O)
Nuke.
rikypowder_47
2005-05-23 22:03:33 UTC
Permalink
Post by Nuke Duke
"rikypowder_47"
Post by rikypowder_47
era un ... compendio ........
Traduci, per la pubblica utilità e per favore,
il termine "compendio".
:O)
"completamento " ovvero "integrazione" ovvero "accompagnamento"


:-o)

ciao

**** Rikypowder_47 ****

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/

Ale©s ASPH
2005-05-16 19:39:34 UTC
Permalink
Post by Nuke Duke
Ciao "<<..:: SynergiA ::..>>"
Post by <<..:: SynergiA ::..>>
Forse se leggevi tutto prima di scrivere risparmiavi un post inutile.. come
il mio dal tronde.
dove si trova Tronde?
In Puglia vicino a Bitonto

Ale©s
Nuke Duke
2005-05-17 19:39:11 UTC
Permalink
"Ale©s ASPH"
Post by Ale©s ASPH
In Puglia vicino a Bitonto
Grande !!!
Gente del sud che dal Tronde rende tutto possibile.
Post by Ale©s ASPH
Ale©s
:O)
Nuke.
CarloB
2005-05-16 12:27:12 UTC
Permalink
Post by fab
1) ogni quanto tempo devono pulire il sensore.
dipenderà da come lo usi, se fai un safari in africa e devi spesso cambiare
ottica... oppure segui una gara di cross e devi spesso cambiare ottica anche
una volta al giorno, se fai le foto alla domenica con 2 o tre ottiche forse
basta una volta all'anno.
Post by fab
2) metodologia, materiale usato e fonti di approvvigionamento.
la priva volta che mi sono accorto di polvere (tanta e evidente) ho seguito
le istruzioni del furum nital, pennellino, etere etilico, carta di riso
stagliuzzata, post-it adesivi, è venuto uno spettacolo, da allora mi limito
a spompettare con un clisterone e va quasi sempre bene.
Post by fab
3) la ritenete una manovra facile da fare anche in casa o da far fare al
centro di assistenza.
dipende dall'attaccamento delle "caccole"...
Post by fab
Grazie per la collaborazione.
de nada

--
all the best
Carlo Bergamaschi
Deepboy
2005-05-16 14:35:07 UTC
Permalink
Post by fab
1) ogni quanto tempo devono pulire il sensore.
Pulito appena arrivata (macchina usata), dopo una settimana ancora non c'
polvere :-P
Post by fab
2) metodologia, materiale usato e fonti di approvvigionamento.
L'ho soffiato con l'aria compressa, da MOLTO lontano! ^____^
Materiale: bombola subacquea, erogatore sub, beccuccio per l'aria.
Il beccuccio (con funzionamento a domanda) si attacca ad una frusta
dell'erogatore, dove arriva aria a 9-11 bar (a seconda del tipo di
erogatore, che attraverso un primo stadio, attaccato al rubinetto della
boccia, riduce la pressione originaria, 200 bar circa, per renderla
respirabile sena difficoltà).
L'operazione va fatta da molto lontano, perchè anche se ridotta, la
pressione dell'aria è comunque violenta, e l'aria in pressione raffredda
molto, c'è il rischio di rovinare il sensore se gliela si spara da troppo
vicino, o per troppo tempo (più dura il getto, più si raffredda).
Tra l'altro ci si riescono a gonfiare pure le gomme dell'automobile! :-P
In ogni caso, per adottare lo stesso sistema, è consigliabile un bomboletta
di aria compressa di quelle che trovi al supermercato, è un sistema
estremamente più leggero ed economico che comprarti l'attrezzatura sub!
^______^
Post by fab
3) la ritenete una manovra facile da fare anche in casa o da far fare al
centro di assistenza.
Da cameraservice non penso che abbiano le bombole sub! ^_____^
Post by fab
4) coloro che sono passati da 300d a 20d (canon) hanno notato una
differenza (peggioramento o miglioramento nella necessita di pulitura).
Non so, non ho nessuna delle 2 :-)

Marco
--
http://www.scattando.it/show_portfolio.asp?IDfotografo=227
http://www.photosig.com/go/users/userphotos?id=160305
fab
2005-05-16 15:05:50 UTC
Permalink
Post by fab
1) ogni quanto tempo devono pulire il sensore.
2) metodologia, materiale usato e fonti di approvvigionamento.
3) la ritenete una manovra facile da fare anche in casa o da far fare al
centro di assistenza.
4) coloro che sono passati da 300d a 20d (canon) hanno notato una
differenza (peggioramento o miglioramento nella necessita di pulitura).
Grazie per la collaborazione.
1) chiedo scusa se non ho precisato che parlavo di reflex digitali.

2) a titolo di ringraziamento tutti coloro che hanno dato valide
indicazioni sono autorizzati a scaricare un pdf (in inglese) di 87
pagine creato raccogliendo sulla rete tutto il raccoglibile
sull'argomento. gli interessati mi mandino una email (togliere minus).

3) quanto poi al discorso 300d 20d viene fuori dal forum di dpreview
dove mi sono letto un centinaio di thread sulla'argomento ed alcuni
utenti di entrambe le macchine sostengono che con la 20d le cose sono
peggiorate.

4) tutto questo è fatto in preparazione dell'acquisto della 20d. Mi sto
attrezzando con scovolini, bombolette ecc.

saluti e grazie a tutti
fabrizio
rikypowder_47
2005-05-22 13:45:24 UTC
Permalink
Post by fab
2) a titolo di ringraziamento tutti coloro che hanno dato valide
indicazioni sono autorizzati a scaricare un pdf (in inglese) di 87
pagine creato raccogliendo sulla rete tutto il raccoglibile
sull'argomento. gli interessati mi mandino una email (togliere minus).
togliere .... minus ....... da che ..??

io sono curioso di ricevere il promemoria
Post by fab
4) tutto questo è fatto in preparazione dell'acquisto della 20d. Mi sto
attrezzando con scovolini, bombolette ecc.
al momento con la 350D , dopo circa un mese non ho ancora avuto problemi ,

la mia esperienza di utilizzo di macchine fotografiche , per altro non
eclatante

mi dice che le "bombolette" di aria compressa e qualsiasi tipo di
"aria compressa" vadano assolutamente evitate per non "congelare" il sensore
che potrebbe danneggiarsi
l' aria compressa in fase di "espansione" provoca una forte caduta della
temperatura
.. sino al congelamento...
Post by fab
saluti e grazie a tutti
fabrizio
**** rikypowder_47 ****

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
fab
2005-05-22 17:45:44 UTC
Permalink
Post by rikypowder_47
togliere .... minus ....... da che ..??
dall'indirizzo che ti compare se tenti di rispondermi

il dossier si ancora ampliato e sono arrivato a 100 pagine di pdf
ciao fabrizio
Continua a leggere su narkive:
Loading...