narkive is for sale. Interested?
Discussione:
fotografia e covid
(troppo vecchio per rispondere)
Catrame
2020-05-12 09:03:35 UTC
Permalink
...con la mascherina, non serve piu farsi firmare la liberatoria...
--
Mi fa fatica mettere la firma.
z***@gmail.com
2020-05-13 06:33:51 UTC
Permalink
Post by Catrame
...con la mascherina, non serve piu farsi firmare la liberatoria...
--
Mi fa fatica mettere la firma.
Tempo fa ho posto la medesima domanda

groups.google.com/forum/#!searchin/it.arti.fotografia.digitale/zuffardi/it.arti.fotografia.digitale/ByCZBPCf700/yBMn3GEiBAAJio

e dalle risposte che ho ricevuto mi è sembrato di capire che serve la liberatoria se la persona ritratta è riconoscibile, anche se indossa la mascherina.
don camillo
2020-05-13 07:04:38 UTC
Permalink
e dalle risposte che ho ricevuto mi è sembrato di capire che serve la liberatoria se la persona ritratta è riconoscibile, > anche se indossa la mascherina.
Ti è stata detta una sciocchezza.
--
#boicottiamoaioe #nonusiamoaioe #cisonoaltriottimiservernews
news.eternal-september.org | news.alphanet.ch | news.fcku.it
news.solani.org | www.mynewsgate.net | news.usenetserver.com
news.astraweb.com | freenews.netfront.net | news.neodome.net
news.forteinc.com | news.individual.net | news.albasani.net
Sergio Rossi
2020-05-13 07:32:24 UTC
Permalink
Post by don camillo
e dalle risposte che ho ricevuto mi è sembrato di capire che serve la liberatoria se la persona ritratta è riconoscibile, > anche se indossa la mascherina.
Ti è stata detta una sciocchezza.
rotfl

hai appena detto che se la persona NON è riconoscibile, serve la
liberatoria. ma di che ci stupiamo?
Catrame
2020-05-13 17:12:45 UTC
Permalink
Post by don camillo
Post by z***@gmail.com
e dalle risposte che ho ricevuto mi è sembrato di capire che serve la
liberatoria se la persona ritratta è riconoscibile, > anche se indossa la
mascherina.
Ti è stata detta una sciocchezza.
rooooooooootfl
--
Mi fa fatica mettere la firma.
John Smith
2020-05-13 12:56:26 UTC
Permalink
Post by z***@gmail.com
e dalle risposte che ho ricevuto mi è sembrato di capire che serve la liberatoria se la persona ritratta è riconoscibile, anche se indossa la mascherina.
Esatto, per quanto improbabile, ma metti che fotografi qualcuno con dei
tatuaggi o una cicatrice particolare che lo identifichino ... ...

Oppure, più facile, qualcuno che sul lavoro porti un cartellino con il nome.

M.
z***@gmail.com
2020-05-13 17:30:55 UTC
Permalink
Post by John Smith
Post by z***@gmail.com
e dalle risposte che ho ricevuto mi è sembrato di capire che serve la liberatoria se la persona ritratta è riconoscibile, anche se indossa la mascherina.
Esatto, per quanto improbabile, ma metti che fotografi qualcuno con dei
tatuaggi o una cicatrice particolare che lo identifichino ... ...
Oppure, più facile, qualcuno che sul lavoro porti un cartellino con il nome.
Ma se ritraggo qualcuno con la mascherina e chi lo conosce può capire chi è (per conoscenza personale) ma non ha segni distintivi particolari come cicatrici o cartellini? cambia qualcosa circa la liberatoria?
don camillo
2020-05-13 18:53:37 UTC
Permalink
Post by z***@gmail.com
Ma se ritraggo qualcuno con la mascherina e chi lo conosce può capire chi è (per conoscenza personale) ma non ha segni distintivi particolari come cicatrici o cartellini? cambia qualcosa circa la liberatoria?
per me son tutti matti...
Non ci dovrebbe essere manco discussione e invece... Mah!
Italiani: popolo di paranoici.
--
#boicottiamoaioe #nonusiamoaioe #cisonoaltriottimiservernews
news.eternal-september.org | news.alphanet.ch | news.fcku.it
news.solani.org | www.mynewsgate.net | news.usenetserver.com
news.astraweb.com | freenews.netfront.net | news.neodome.net
news.forteinc.com | news.individual.net | news.albasani.net
z***@gmail.com
2020-05-14 06:11:04 UTC
Permalink
Post by don camillo
Post by z***@gmail.com
Ma se ritraggo qualcuno con la mascherina e chi lo conosce può capire chi è (per conoscenza personale) ma non ha segni distintivi particolari come cicatrici o cartellini? cambia qualcosa circa la liberatoria?
per me son tutti matti...
Non ci dovrebbe essere manco discussione e invece... Mah!
Italiani: popolo di paranoici.
Se ricordi la discussione, nella quale sei intervenuto anche te, il problema nasceva perché le foto dovevano essere pubblicate su un libro.
MrGreco
2020-05-14 07:16:52 UTC
Permalink
Post by z***@gmail.com
Post by don camillo
Post by z***@gmail.com
Ma se ritraggo qualcuno con la mascherina e chi lo conosce può capire chi è (per conoscenza personale) ma non ha segni distintivi particolari come cicatrici o cartellini? cambia qualcosa circa la liberatoria?
per me son tutti matti...
Non ci dovrebbe essere manco discussione e invece... Mah!
Italiani: popolo di paranoici.
Se ricordi la discussione, nella quale sei intervenuto anche te, il problema nasceva perché le foto dovevano essere pubblicate su un libro.
Ecco, il punto "potrebbe" essere questo, se le foto sono per te, nel
senso che non le pubblichi da nessuna parte e te le tieni per te, non
esiste diritto alla privacy per nessuno.... puoi fotografare qualsisai
cosa/persona adulta in luogo pubblico senza che possano dire niente
(ovviamente se si tratta di minori le cose cambiane leggermente); se le
foto verranno pubblicate ecco che entra in gioco la famosa "privacy".
Ma in sostanza la legge sulla tutela della privacy dice che tu, non puoi
rendere pubblico ciò che pubblico già non è, e che ti serve una
dichiarazione per pubblicare una fotografia che ritragga una persona
riconoscible. Ma per riconoscibile si intende A TUTTI, se io riconosco
una ragazza fotografata in una piazza di schiena da un tatuaggio che ha
dietro al collo, è perchè già la conosco, NON è violazione della privacy
perchè la piazza è luogo pubblico e perchè io l'ho riconosciuta da
elementi che la identivicano solo a me.
Discorso a parte per i VIP che essendo già persone note, quando
fotografati in luogo pubblico, non possono dire niente.
--
MrGreco
Clipper
2020-05-15 08:06:16 UTC
Permalink
CUT
Post by MrGreco
Ma in sostanza la legge sulla tutela della privacy dice che tu, non puoi
rendere pubblico ciò che pubblico già non è, e che ti serve una
dichiarazione per pubblicare una fotografia che ritragga una persona
riconoscible. Ma per riconoscibile si intende A TUTTI, se io riconosco
una ragazza fotografata in una piazza di schiena da un tatuaggio che ha
dietro al collo, è perchè già la conosco, NON è violazione della privacy
perchè la piazza è luogo pubblico e perchè io l'ho riconosciuta da
elementi che la identivicano solo a me.
CUT
Ho dei seri dubbi:
SE la moglie riconosce il marito (dal tatuaggio dietro il collo)
abbracciato ad una ventenne, e chiede il divorzio con relativi alimenti,
voglio vederti a difenderti in aula dal marito.
z***@gmail.com
2020-05-16 06:07:03 UTC
Permalink
Post by Clipper
SE la moglie riconosce il marito (dal tatuaggio dietro il collo)
abbracciato ad una ventenne, e chiede il divorzio con relativi alimenti,
voglio vederti a difenderti in aula dal marito.
Dipende, puoi pubblicare senza liberatoria se la coppia è capitata per caso nella foto che hai fatto alla piazza o al monumento o alla manifestazione ecc.
In sostanza se la coppia non è il soggetto principale della foto.
Ci sono poi altri casi previsti dalla legge n. 633 del 22 aprile 1941 e successive modificazioni e implementazioni.
Clipper
2020-05-16 06:50:14 UTC
Permalink
Post by z***@gmail.com
Post by Clipper
SE la moglie riconosce il marito (dal tatuaggio dietro il collo)
abbracciato ad una ventenne, e chiede il divorzio con relativi alimenti,
voglio vederti a difenderti in aula dal marito.
Dipende, puoi pubblicare senza liberatoria se la coppia è capitata per caso nella foto che hai fatto alla piazza o al monumento o alla manifestazione ecc.
In sostanza se la coppia non è il soggetto principale della foto.
Ci sono poi altri casi previsti dalla legge n. 633 del 22 aprile 1941 e successive modificazioni e implementazioni.
Qui, se non sbaglio, si parlava di foto alle persone, dove erano i
soggetti, con o senza mascherina.
don camillo
2020-05-16 07:35:36 UTC
Permalink
Post by Clipper
SE la moglie riconosce il marito (dal tatuaggio dietro il collo)
abbracciato ad una ventenne, e chiede il divorzio con relativi alimenti,
voglio vederti a difenderti in aula dal marito.
Più leggo 'ste cose e più mi convinco dell'assurda paranoia tutta e solo
italiana.
Io sono quarant'anni che fotografo persone all'estero e mai avuto un
solo cazzo di fottutissimo problema.
Sarò un caso? (un caso un po' lungo, in verità...).

Liberatevi da voi stessi, sentiteammé.
--
#boicottiamoaioe #nonusiamoaioe #cisonoaltriottimiservernews
news.eternal-september.org | news.alphanet.ch | news.fcku.it
news.solani.org | www.mynewsgate.net | news.usenetserver.com
news.astraweb.com | freenews.netfront.net | news.neodome.net
news.forteinc.com | news.individual.net | news.albasani.net
don camillo
2020-05-14 07:21:37 UTC
Permalink
Post by z***@gmail.com
Se ricordi la discussione, nella quale sei intervenuto anche te, il problema nasceva perché le foto dovevano essere pubblicate su un libro.
Appunto: cose già dette, ridette e ancora ridette.
Che due coglioni!
--
#boicottiamoaioe #nonusiamoaioe #cisonoaltriottimiservernews
news.eternal-september.org | news.alphanet.ch | news.fcku.it
news.solani.org | www.mynewsgate.net | news.usenetserver.com
news.astraweb.com | freenews.netfront.net | news.neodome.net
news.forteinc.com | news.individual.net | news.albasani.net
edi'®
2020-05-14 13:14:25 UTC
Permalink
Post by z***@gmail.com
Se ricordi la discussione, nella quale sei intervenuto anche te, il problema nasceva perché le foto dovevano essere pubblicate su un libro.
E il punto rimane sempre quello ed è abbastanza semplice: se io mi
scaccolo per strada e tu mi fotografi non fai nulla di illecito. Se tu
pubblichi senza il mio consenso la foto, in rete o su carta stampata,
commetti un illecito.

Decidere che il soggetto che non ha prestato consenso è irriconoscibile
(o renderlo tale a posteriori) è a rischio e pericolo di chi pubblica,
nel senso che "irriconoscibile" significa, appunto, che non può essere
riconosciuto.

E.D.
z***@gmail.com
2020-05-14 20:58:26 UTC
Permalink
Post by edi'®
Post by z***@gmail.com
Se ricordi la discussione, nella quale sei intervenuto anche te, il problema nasceva perché le foto dovevano essere pubblicate su un libro.
E il punto rimane sempre quello ed è abbastanza semplice: se io mi
scaccolo per strada e tu mi fotografi non fai nulla di illecito. Se tu
pubblichi senza il mio consenso la foto, in rete o su carta stampata,
commetti un illecito.
Decidere che il soggetto che non ha prestato consenso è irriconoscibile
(o renderlo tale a posteriori) è a rischio e pericolo di chi pubblica,
nel senso che "irriconoscibile" significa, appunto, che non può essere
riconosciuto.
E.D.
Non mi devi convincere, io ho solo risposto a catrame dicendogli quello che mi hanno detto quando ho fatto una domanda simile.
John Smith
2020-05-14 14:12:15 UTC
Permalink
Post by z***@gmail.com
Post by John Smith
Post by z***@gmail.com
e dalle risposte che ho ricevuto mi è sembrato di capire che serve la liberatoria se la persona ritratta è riconoscibile, anche se indossa la mascherina.
Esatto, per quanto improbabile, ma metti che fotografi qualcuno con dei
tatuaggi o una cicatrice particolare che lo identifichino ... ...
Oppure, più facile, qualcuno che sul lavoro porti un cartellino con il nome.
Ma se ritraggo qualcuno con la mascherina e chi lo conosce può capire chi è (per conoscenza personale) ma non ha segni distintivi particolari come cicatrici o cartellini? cambia qualcosa circa la liberatoria?
Chi lo conosce lo riconosce comunque in base a dei "segni distintivi
univoci " e quindi ...

M.
Loading...