Discussione:
Testa a sfera (non penna a sfera :-)
(troppo vecchio per rispondere)
Adelmo Fioroni
2008-10-16 09:13:52 UTC
Permalink
Qualcuno ha la ARCA SWISS Z1 DP (double pan) ?

Non ho capito se il movimento di tilt (quello che porta al movimento
verticale dell'inquadratura) quando la testa è inclinata lateralmente è tale
e quale a una testa 3D, cioè l'inquadratura si sposta in verticale, o se in
questo caso l'inquadratura si sposta in diagonale obliqua (la piastra gira
attorno alla sfera).

Presumo che se la fotocamera è in bolla il movimento di tilt sia uguale a
quello di una testa 3D.

Possibile che tutte le foto sulla rete di questa testa non mostrano
differenze estetiche fra la SP (single pan) e la DP ?

Qualcuno può indicare delle foto dove si vedono le differenze in termini di
comandi e dimensioni ?

Chi può fare luce mi (e ci) illumini sull'argomento !

Grazie e ciao.








------------------------------------------------------------

Antonello Venditti - Penna A Sfera

Penna rossa, penna gialla, penna bianca, penna nera
per gli amici solamente penna a sfera
il tuo nome è diventato una bandiera.
Tutto comincia in un verde mattino
due brioches e un cappuccino
e poi di corsa trafelato giù al giornale
e questa volta certamente per un colpo sensazionale
si tratterebbe di spubblicare questo dice il direttore
un onesto e benvoluto cantautore
tanto per non fare un torto al professore
solo due fotografie magari in primo piano
mentre fa pipì oppure fa l'indiano
ma l'importante è calcare molto la mano;
poi parlarono di soldi, ragione della sua vita,
centomila più le spese di trasferta
e tutto il resto a sua discrezione personale
penna rossa, penna nera prese a volo un taxi
e le due civette con i flash alle calcagna
e arrivarono alla reggia del cantautore
non c'erano carri armati né polizia privata
fu facile penetrare nel giardino
ma nella notte il destino stava tendendo un tranello
penna a sfera decise di agire
si tramutò in un albero di mele
Pollicino e il Gatto con gli stivali
del cantautore, del cantautore nemmeno l'ombra
telefonò in tutti gli alberghi
e perfino nel piano bar
pensando che stesse bevendo ancora una coppa di champagne.
Il cantautore era al Milite Ignoto
penna rossa, penna gialla, penna bianca, penna nera
per gli amici solamente penna a sfera
il tuo nome è diventato una bandiera.
Sono il re dei festivals, delle feste padronali
delle crociere promozionali, dei giornali musicali
qui c'è sotto, qui c'è sotto un tradimento, tradimento
decise di rilassarsi i nervi
alla prima di un film qualsiasi
dove tutti lo aspettavano perciò non c'era rimasto nessuno
ferocemente gridò nel buio: "Stampa!"
il film era molto brutto
ma degno di tre pallini
ma segno indiscutibile di una stampa libera ed obbiettiva
lui si sentì un fallito
andò in via del Campo Marzio a comprare una pistola
e poi ancora giù di corsa al suo giornale
e certamente questa volta per un colpo sensazionale
Direttore direttore smettiamola di fare la farsa
non sono nato per fare il servo o lo spione
e fino a prova contraria sono un grande scrittore
e la pistola fece clic come tutta la sua vita
quattro anni sono lunghi da passare in galera
anche con la solidarietà della stampa intera
penna rossa, penna gialla, penna bianca, penna nera
per gli amici solamente penna a sfera
il tuo nome, il tuo nome è diventato una bandiera.
Artitrenta
2008-10-16 10:39:20 UTC
Permalink
Post by Adelmo Fioroni
Qualcuno ha la ARCA SWISS Z1 DP (double pan) ?
Non ho capito se il movimento di tilt (quello che porta al movimento
verticale dell'inquadratura) quando la testa è inclinata lateralmente è tale
e quale a una testa 3D, cioè l'inquadratura si sposta in verticale, o se in
questo caso l'inquadratura si sposta in diagonale obliqua (la piastra gira
attorno alla sfera).
Presumo che se la fotocamera è in bolla il movimento di tilt sia uguale a
quello di una testa 3D.
Possibile che tutte le foto sulla rete di questa testa non mostrano
differenze estetiche fra la SP (single pan) e la DP ?
Qualcuno può indicare delle foto dove si vedono le differenze in termini di
comandi e dimensioni ?
Chi può fare luce mi (e ci) illumini sull'argomento !
Grazie e ciao.
------------------------------------------------------------
Antonello Venditti - Penna A Sfera
Penna rossa, penna gialla, penna bianca, penna nera
per gli amici solamente penna a sfera
il tuo nome è diventato una bandiera.
Tutto comincia in un verde mattino
due brioches e un cappuccino
e poi di corsa trafelato giù al giornale
e questa volta certamente per un colpo sensazionale
si tratterebbe di spubblicare questo dice il direttore
un onesto e benvoluto cantautore
tanto per non fare un torto al professore
solo due fotografie magari in primo piano
mentre fa pipì oppure fa l'indiano
ma l'importante è calcare molto la mano;
poi parlarono di soldi, ragione della sua vita,
centomila più le spese di trasferta
e tutto il resto a sua discrezione personale
penna rossa, penna nera prese a volo un taxi
e le due civette con i flash alle calcagna
e arrivarono alla reggia del cantautore
non c'erano carri armati né polizia privata
fu facile penetrare nel giardino
ma nella notte il destino stava tendendo un tranello
penna a sfera decise di agire
si tramutò in un albero di mele
Pollicino e il Gatto con gli stivali
del cantautore, del cantautore nemmeno l'ombra
telefonò in tutti gli alberghi
e perfino nel piano bar
pensando che stesse bevendo ancora una coppa di champagne.
Il cantautore era al Milite Ignoto
penna rossa, penna gialla, penna bianca, penna nera
per gli amici solamente penna a sfera
il tuo nome è diventato una bandiera.
Sono il re dei festivals, delle feste padronali
delle crociere promozionali, dei giornali musicali
qui c'è sotto, qui c'è sotto un tradimento, tradimento
decise di rilassarsi i nervi
alla prima di un film qualsiasi
dove tutti lo aspettavano perciò non c'era rimasto nessuno
ferocemente gridò nel buio: "Stampa!"
il film era molto brutto
ma degno di tre pallini
ma segno indiscutibile di una stampa libera ed obbiettiva
lui si sentì un fallito
andò in via del Campo Marzio a comprare una pistola
e poi ancora giù di corsa al suo giornale
e certamente questa volta per un colpo sensazionale
Direttore direttore smettiamola di fare la farsa
non sono nato per fare il servo o lo spione
e fino a prova contraria sono un grande scrittore
e la pistola fece clic come tutta la sua vita
quattro anni sono lunghi da passare in galera
anche con la solidarietà della stampa intera
penna rossa, penna gialla, penna bianca, penna nera
per gli amici solamente penna a sfera
il tuo nome, il tuo nome è diventato una bandiera.
questa e' al Dp

http://www.adorama.com/AWMBZ1DPF.html

e questa la z1 semplice

http://www.the-digital-picture.com/reviews/Arca-Swiss-Monoball-Z1-Ballhead-Review.aspx

Come vedi, tra la sfera e la slitta c'e' un meccanismo che ti permette
il pan. Ovvio che per avere un pan corretto la slitta deve essere messa
in bolla (usando la sfera "grande"), e, aggiungo, la rotazione di pan
dovrebbe avvenire sul punto nodale dell'ottica (per cui servirebbe una
staffa che permetta di traslare la fotocamera sulla slitta di aggancio
rapido.
Adelmo Fioroni
2008-10-16 21:11:42 UTC
Permalink
Post by Artitrenta
questa e' al Dp
http://www.adorama.com/AWMBZ1DPF.html
e questa la z1 semplice
http://www.the-digital-picture.com/reviews/Arca-Swiss-Monoball-Z1-Ballhead-Review.aspx
Come vedi, tra la sfera e la slitta c'e' un meccanismo che ti permette il
pan.
Innanzitutto ti ringrazio per aver risposto,

a dire il vero però mi viene il sospetto che quella differenza che tu
riferisci sia dovuta al fatto che la prima monta il portapiastra
"Flip-Lock", mentre la seconda monta il vecchio "Quick Release".

Il motivo sta nel fatto che nella base della testa non vedo un secondo
comando per poter agire separatamente sul blocco del pan e del tilt, mentre
invece in un pdf della vecchia B1 si vede bene la differenza (doppia sfera e
doppio comando)
http://www.puntofoto.it/public/pdf/10.pdf
Post by Artitrenta
Ovvio che per avere un pan corretto la slitta deve essere messa in bolla
(usando la sfera "grande")
Non ti capisco perché io intravedo una sfera sola, comunque se la piastra
porta fotocamera è inclinata ad esempio di 45° (a destra o a sinistra) vuoi
dire che il movimento dell'inquadratura è obliquo, e non verticale ?
(come sospettavo).
Post by Artitrenta
e, aggiungo, la rotazione di pan dovrebbe avvenire sul punto nodale
dell'ottica (per cui servirebbe una staffa che permetta di traslare la
fotocamera sulla slitta di aggancio rapido.
Questo si risolve con una slitta micrometrica, se ne trovano a meno di 40
euro cercando "focusing rail" su ebay, io l'ho comprata e devo dire che
funzia abbastanza.

Ciao.
Artitrenta
2008-10-17 08:05:04 UTC
Permalink
Post by Adelmo Fioroni
Post by Artitrenta
questa e' al Dp
http://www.adorama.com/AWMBZ1DPF.html
e questa la z1 semplice
http://www.the-digital-picture.com/reviews/Arca-Swiss-Monoball-Z1-Ballhead-Review.aspx
Come vedi, tra la sfera e la slitta c'e' un meccanismo che ti permette il
pan.
Innanzitutto ti ringrazio per aver risposto,
a dire il vero però mi viene il sospetto che quella differenza che tu
riferisci sia dovuta al fatto che la prima monta il portapiastra
"Flip-Lock", mentre la seconda monta il vecchio "Quick Release".
Il motivo sta nel fatto che nella base della testa non vedo un secondo
comando per poter agire separatamente sul blocco del pan e del tilt, mentre
invece in un pdf della vecchia B1 si vede bene la differenza (doppia sfera e
doppio comando)
http://www.puntofoto.it/public/pdf/10.pdf
Non vedi la seconda sfera perche' non c'e'. La tsta ha una sfera per i
movimenti "generali" e un disco per il solo movimento di pan.
Se guardi bene nell'immagine di adorama si vede la scala graduata 0-360
sul disco, la manopolina di blocco (a sx sul disco), mentre il quick
release e' effettuato dalla levetta a sx della slitta.
Post by Adelmo Fioroni
Post by Artitrenta
Ovvio che per avere un pan corretto la slitta deve essere messa in bolla
(usando la sfera "grande")
Non ti capisco perché io intravedo una sfera sola, comunque se la piastra
porta fotocamera è inclinata ad esempio di 45° (a destra o a sinistra) vuoi
dire che il movimento dell'inquadratura è obliquo, e non verticale ?
(come sospettavo).
Il movimento di pan e' vincolato alla posizione della sfera.
Post by Adelmo Fioroni
Post by Artitrenta
e, aggiungo, la rotazione di pan dovrebbe avvenire sul punto nodale
dell'ottica (per cui servirebbe una staffa che permetta di traslare la
fotocamera sulla slitta di aggancio rapido.
Questo si risolve con una slitta micrometrica, se ne trovano a meno di 40
euro cercando "focusing rail" su ebay, io l'ho comprata e devo dire che
funzia abbastanza.
Esatto.
Piccola nota: ho avuto una sfera arca swiss z1: ottima, ma ti consiglio
di non forzare le manopole di blocco. La testa si blocca stabilmente
senza esercitare una grande forza sulle manopole, e se arrivi da
manfrotto e compagnia dove il serraggio va fatto piuttosto "energico"
rischi di rompere la plastica delle manopole (a me e' successo).
Post by Adelmo Fioroni
Ciao.
Adelmo Fioroni
2008-10-17 13:08:13 UTC
Permalink
Post by Artitrenta
Post by Adelmo Fioroni
Il motivo sta nel fatto che nella base della testa non vedo un secondo
comando per poter agire separatamente sul blocco del pan e del tilt,
mentre invece in un pdf della vecchia B1 si vede bene la differenza
(doppia sfera e doppio comando)
http://www.puntofoto.it/public/pdf/10.pdf
Non vedi la seconda sfera perche' non c'e'. La tsta ha una sfera per i
movimenti "generali" e un disco per il solo movimento di pan.
Se guardi bene nell'immagine di adorama si vede la scala graduata 0-360
sul disco, la manopolina di blocco (a sx sul disco), mentre il quick
release e' effettuato dalla levetta a sx della slitta.
E il solo movimento di tilt come si ottiene ?

Stiamo parlando della DP, che da quello che ho capito dovrebbe permettere
anche questo.
Post by Artitrenta
Post by Adelmo Fioroni
Post by Artitrenta
Ovvio che per avere un pan corretto la slitta deve essere messa in bolla
(usando la sfera "grande")
Non ti capisco perché io intravedo una sfera sola, comunque se la piastra
porta fotocamera è inclinata ad esempio di 45° (a destra o a sinistra)
vuoi dire che il movimento dell'inquadratura è obliquo, e non verticale ?
(come sospettavo).
Il movimento di pan e' vincolato alla posizione della sfera.
Ripeto che i miei dubbi sono sul movimento di tilt, non sul pan che è
abbastanza chiaro e evidente.
Post by Artitrenta
Post by Adelmo Fioroni
Post by Artitrenta
e, aggiungo, la rotazione di pan dovrebbe avvenire sul punto nodale
dell'ottica (per cui servirebbe una staffa che permetta di traslare la
fotocamera sulla slitta di aggancio rapido.
Questo si risolve con una slitta micrometrica, se ne trovano a meno di 40
euro cercando "focusing rail" su ebay, io l'ho comprata e devo dire che
funzia abbastanza.
Esatto.
Piccola nota: ho avuto una sfera arca swiss z1: ottima, ma ti consiglio di
non forzare le manopole di blocco. La testa si blocca stabilmente senza
esercitare una grande forza sulle manopole, e se arrivi da manfrotto e
compagnia dove il serraggio va fatto piuttosto "energico" rischi di
rompere la plastica delle manopole (a me e' successo).
Io ho il dubbio se prendere la Arca Swiss Z1 DP o la Manfrotto 468MG , la
differenza di prezzo è "consistente", e mi sembra che questa sia la testa a
sfera migliore di Manfrotto, ma non ho sentito parlarne ne bene ne male.

Comunque io ne farei un uso "fotocazzoamatoriale", quindi mi viene il dubbio
che la 468MG (con piastra rapida ancora da scegliere) sia sufficiente per il
mio 190XPROB.

Ciao.
Artitrenta
2008-10-17 19:57:21 UTC
Permalink
Post by Adelmo Fioroni
Post by Artitrenta
Post by Adelmo Fioroni
Il motivo sta nel fatto che nella base della testa non vedo un secondo
comando per poter agire separatamente sul blocco del pan e del tilt,
mentre invece in un pdf della vecchia B1 si vede bene la differenza
(doppia sfera e doppio comando)
http://www.puntofoto.it/public/pdf/10.pdf
Non vedi la seconda sfera perche' non c'e'. La tsta ha una sfera per i
movimenti "generali" e un disco per il solo movimento di pan.
Se guardi bene nell'immagine di adorama si vede la scala graduata 0-360
sul disco, la manopolina di blocco (a sx sul disco), mentre il quick
release e' effettuato dalla levetta a sx della slitta.
E il solo movimento di tilt come si ottiene ?
Stiamo parlando della DP, che da quello che ho capito dovrebbe permettere
anche questo.
DP perche' ill movimento di pan puo' essere effettuato ruotando la
fotocamera tramite il disco appena sotto l'aggancio, o ruotando l'intera
testa sul supporto che poi si fissa al treppiedi.
Ora, se tu tieni la testa inclinata di 90° e utilizzi il disco per la
panoramica avrai un movimento di tilt (e per avere l'inquadratura
orizzontale col tilt verticale avrai pure bisogno di una di quelle
staffe a L per posizionare correttamente la macchina)

cut
Post by Adelmo Fioroni
Io ho il dubbio se prendere la Arca Swiss Z1 DP o la Manfrotto 468MG , la
differenza di prezzo è "consistente", e mi sembra che questa sia la testa a
sfera migliore di Manfrotto, ma non ho sentito parlarne ne bene ne male.
Comunque io ne farei un uso "fotocazzoamatoriale", quindi mi viene il dubbio
che la 468MG (con piastra rapida ancora da scegliere) sia sufficiente per il
mio 190XPROB.
Per un utilizzo fotocazzoamatoriale credo possa andare bene qualsiasi
cosa. Non ho mai avuto modo di provare le nuove sfera idrostatiche
manfrotto, ma guardando la dimensione della sfera dell'arca swiss e
quella della manfrotto non avrei tanti dubbi.
Post by Adelmo Fioroni
Ciao.
Adelmo Fioroni
2008-10-18 10:09:12 UTC
Permalink
Post by Artitrenta
DP perche' ill movimento di pan puo' essere effettuato ruotando la
fotocamera tramite il disco appena sotto l'aggancio, o ruotando l'intera
testa sul supporto che poi si fissa al treppiedi.
Ora, se tu tieni la testa inclinata di 90° e utilizzi il disco per la
panoramica avrai un movimento di tilt (e per avere l'inquadratura
orizzontale col tilt verticale avrai pure bisogno di una di quelle staffe
a L per posizionare correttamente la macchina)
Quindi il dusco appena sotto l'aggancio consente un movimento di tilt solo
con l'inquadratura portrait (verticale), ho capito bene ?

Se faccio un'inquadratura landscape (orizzontale) non ho più il movimento di
tilt e ho due modi di ottenere il pan, ora ho capito il motivo della
necessità della slitta per riportare l'obiettivo sull'asse di rotazione,
perché con l'inquadratura verticale ovviamente è molto decentrata.

Guardando il pdf delle B (http://www.puntofoto.it/public/pdf/10.pdf) avevo
capito che la B2, grazie alla doppia sfera, permetteva di fare il tilt o
il pan a partire dalla fotocamera in bolla tale e quale ad una testa 2D
(testa video).
Ma da quello che ho capito la B2 è fuori produzione, e non è stata
sostituita da una analoga Z2.
Post by Artitrenta
Per un utilizzo fotocazzoamatoriale credo possa andare bene qualsiasi
cosa. Non ho mai avuto modo di provare le nuove sfera idrostatiche
manfrotto, ma guardando la dimensione della sfera dell'arca swiss e quella
della manfrotto non avrei tanti dubbi.
Io vorrei fare un uso "fotocazzoamatoriale top" , cioé io non sono un
professionista della fotografia perché una professione l'ho già e preferisco
tenermi questa che mi frutta di più (almeno da queste parti, sicuramente),
probabilmente posso spendere anche più di un normale pro, ma non per questo
sono disposto a buttare anche un solo centesimo dei miei soldi.

Ho un treppiedi 058B con testa 410 per le esigenze di massima stabilità e
precisione, vorrei una testa leggera e funzionale per il 190XPROB per avere
massima portatilità (leggerezza) e funzionalità.

Mi sarebbe piaciuta una testa piccola e leggera (appunto come una testa a
sfera) capace di dare a scelta la rapidità d'uso di una testa a sfera o la
precisione di una 3D , non mi va di mettere una bestia tipo la 229.

La diversa dimensione della sfera fa la differenza fra la portata di 16 Kg
della 468MG ed i 55 Kg della Z1, ma 16 Kg mi sembrano già buoni, sopratutto
se paragonati ai 12 Kg della 490 MAXI.

Alla fine mi sono fatto l'idea che la Arca Swiss sia necessaria per il medio
formato, visto che ho trovato tantissimi interventi in vari forum dove si
parla appunto di medio formato, tipo:
http://www.largeformatphotography.info/forum/showthread.php?t=27939&page=2
mentre per montare una reflex (anche con teleobiettivo) possa bastare una
468MG , rinunciando ai movimenti 3D , o eventualmente affiancandogli in
seguito una 460MG e la piastra 200PL ARCH-14.

Grazie e ciao.
Artitrenta
2008-10-18 11:41:13 UTC
Permalink
Post by Adelmo Fioroni
Post by Artitrenta
DP perche' ill movimento di pan puo' essere effettuato ruotando la
fotocamera tramite il disco appena sotto l'aggancio, o ruotando l'intera
testa sul supporto che poi si fissa al treppiedi.
Ora, se tu tieni la testa inclinata di 90° e utilizzi il disco per la
panoramica avrai un movimento di tilt (e per avere l'inquadratura
orizzontale col tilt verticale avrai pure bisogno di una di quelle staffe
a L per posizionare correttamente la macchina)
Quindi il dusco appena sotto l'aggancio consente un movimento di tilt solo
con l'inquadratura portrait (verticale), ho capito bene ?
yep
Post by Adelmo Fioroni
Se faccio un'inquadratura landscape (orizzontale) non ho più il movimento di
tilt e ho due modi di ottenere il pan, ora ho capito il motivo della
necessità della slitta per riportare l'obiettivo sull'asse di rotazione,
perché con l'inquadratura verticale ovviamente è molto decentrata.
Guardando il pdf delle B (http://www.puntofoto.it/public/pdf/10.pdf) avevo
capito che la B2, grazie alla doppia sfera, permetteva di fare il tilt o
il pan a partire dalla fotocamera in bolla tale e quale ad una testa 2D
(testa video).
Boh, non mi sembra che il movimento della seconda sfera possa essere
vincolato ad un asse per il tilt, per il video di solito si usano queste
cose
http://www.adorama.com/BG500BALLSH.html
per mettere in bolla rapidamente la testa 2D, cosi' pan e tilt sono corretti
Post by Adelmo Fioroni
Ma da quello che ho capito la B2 è fuori produzione, e non è stata
sostituita da una analoga Z2.
Post by Artitrenta
Per un utilizzo fotocazzoamatoriale credo possa andare bene qualsiasi
cosa. Non ho mai avuto modo di provare le nuove sfera idrostatiche
manfrotto, ma guardando la dimensione della sfera dell'arca swiss e quella
della manfrotto non avrei tanti dubbi.
Io vorrei fare un uso "fotocazzoamatoriale top" , cioé io non sono un
professionista della fotografia perché una professione l'ho già e preferisco
tenermi questa che mi frutta di più (almeno da queste parti, sicuramente),
probabilmente posso spendere anche più di un normale pro, ma non per questo
sono disposto a buttare anche un solo centesimo dei miei soldi.
Io prenderei questa

http://www.adorama.com/NVBH.html

Non e' la migliore testa a sfera ma sicuramente e' la piu' figa.
:-)
Post by Adelmo Fioroni
Ho un treppiedi 058B con testa 410 per le esigenze di massima stabilità e
precisione, vorrei una testa leggera e funzionale per il 190XPROB per avere
massima portatilità (leggerezza) e funzionalità.
Mi sarebbe piaciuta una testa piccola e leggera (appunto come una testa a
sfera) capace di dare a scelta la rapidità d'uso di una testa a sfera o la
precisione di una 3D , non mi va di mettere una bestia tipo la 229.
La diversa dimensione della sfera fa la differenza fra la portata di 16 Kg
della 468MG ed i 55 Kg della Z1, ma 16 Kg mi sembrano già buoni, sopratutto
se paragonati ai 12 Kg della 490 MAXI.
Alla fine mi sono fatto l'idea che la Arca Swiss sia necessaria per il medio
formato, visto che ho trovato tantissimi interventi in vari forum dove si
http://www.largeformatphotography.info/forum/showthread.php?t=27939&page=2
mentre per montare una reflex (anche con teleobiettivo) possa bastare una
468MG , rinunciando ai movimenti 3D , o eventualmente affiancandogli in
seguito una 460MG e la piastra 200PL ARCH-14.
Grazie e ciao.
Marco
2008-10-18 22:31:44 UTC
Permalink
Post by Artitrenta
Boh, non mi sembra che il movimento della seconda sfera possa essere
vincolato ad un asse per il tilt, per il video di solito si usano queste
cose
http://www.adorama.com/BG500BALLSH.html
per mettere in bolla rapidamente la testa 2D, cosi' pan e tilt sono corretti
Fammi capire ...
c'è modo con una testa a sfera di avere SOLO il movimento di tilt ?

Perché io penso che sbloccata la sfera tutti i movimenti attorno alla sfera
sono consentiti alla piastra, mentre bloccando la sfera si può consentire o
no il solo movimento di pan agendo sull'apposito meccanismo posto alla base.

Se c'è una testa a sfera consente di fare il solo movimento di tilt (con
inquadratura orizzontale) è la testa che sto cercando io, se ne conosci
dimmelo subito e fammi capire.
Post by Artitrenta
Io prenderei questa
http://www.adorama.com/NVBH.html
Non e' la migliore testa a sfera ma sicuramente e' la piu' figa.
:-)
Costa più o meno tanto quanto la 468MG (che porta 16 Kg)
e ne porta invece 22 lbs = 10 Kg

http://cgi.ebay.it/Novoflex-Kugelkopf-MagicBall-Magic-Ball-NEUWARE_W0QQitemZ220294405773QQihZ012QQcategoryZ30095QQcmdZViewItemQQ_trksidZp1742.m153.l1262

Sembra un po fantascientifica, ma preferirei comprare qualcosa di
funzionale, magari arrosto e non solo il fumo ... la sfera mi sembra più
esposta e quindi meno protetta (serve più attenzione per il trasporto).

Grazie e Ciao.
Adelmo Fioroni
2008-10-18 23:09:47 UTC
Permalink
Post by Marco
Se c'è una testa a sfera consente di fare il solo movimento di tilt (con
inquadratura orizzontale) è la testa che sto cercando io
Azzo ... allora siamo in due :-)

La ARCA SWISS B2 lo permette, però non è più in produzione :'-(

Artitrenta, sai se ne esistono altre che lo fanno ?

Ciao.
Artitrenta
2008-10-19 12:00:13 UTC
Permalink
Post by Adelmo Fioroni
Post by Marco
Se c'è una testa a sfera consente di fare il solo movimento di tilt (con
inquadratura orizzontale) è la testa che sto cercando io
Azzo ... allora siamo in due :-)
La ARCA SWISS B2 lo permette, però non è più in produzione :'-(
Artitrenta, sai se ne esistono altre che lo fanno ?
Ciao.
No, non lo so.
Pero' la Dp con la piastra a L permette il tilt, solo che con uno sbalzo
del genere rispetto alla sfera ci vuole un treppiedi bello tosto, se no
tra vibrazioni e rischio di ribaltamento va tutto in malora.
Tempo fa, mi sembra alecs, aveva indicato un sito di un produttore
inglese di teste specifiche per la ripresa panoramica, piuttosto costose
ma ben fatte, solo non ricordo minimamente chi fosse.
Comunque se la necessita' e' quella di andare in bolla rapidamente e
avere poi tilt e pan vincolati, credo che la soluzione migliore sia una
sfera di livellamento tipo questa

http://www.adorama.com/ACRLBS.html

e una testa a 3 assi tradizionale.
Adelmo Fioroni
2008-10-19 20:13:06 UTC
Permalink
Tempo fa, mi sembra alecs, aveva indicato un sito di un produttore inglese
di teste specifiche per la ripresa panoramica, piuttosto costose ma ben
fatte, solo non ricordo minimamente chi fosse.
Le teste panoramiche Agnos mi sembrano ottime e ne ho sentito parlare bene
(e sono italiane).
Comunque se la necessita' e' quella di andare in bolla rapidamente e avere
poi tilt e pan vincolati, credo che la soluzione migliore sia una sfera di
livellamento tipo questa
http://www.adorama.com/ACRLBS.html
e una testa a 3 assi tradizionale.
Una testa a 3 assi (3D) è più ingombrante e non può darti mai la libertà e
velocità di una testa a sfera.

Io ho una piastra di livellamento Manfrotto 338 che all'occorrenza avrei
montato sul 190XPROB , però mi sarebbe piaciuta una testa a sfera capace di
dare sia la solita libertà di movimento e velocità (oltre che portatilità)
tipiche di una testa a sfera, sia (all'occorrenza) il solo movimento di
tilt, per lasciare l'inclinazione della fotocamera destra/sinistra centrata
e potendo inclinarla in alto o in basso.

Va a finire che prendo una 368MG e faccio questo lavoro usando la livella
torica montata sulla slitta flash.

Ciao.

Continua a leggere su narkive:
Loading...